Io e la Befana, lo show a premi con la Lotteria Italia dei mitici Sandra e Raimondo

Io e la Befana sigla

Conoscevate Io e la Befana? Un varietà televisivo condotto dai mitici Sandra Mondaini e Raimondo Vianello abbinato anche alla Lotteria Italia, andato in onda sulla Rete 1 poi Rai Uno nel 1978, a ricordarcelo nel corso della puntata di Radiosoap di giovedi 7 gennaio 2021 in diretta su Radiostonata, qui in alto potete recuperare il podcast, Paolo Pizzo editorialista di Scelta Tv.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Io e la Befana, lo show a premi con la Lotteria Italia dei mitici Sandra e Raimondo

Il varietà televisivo Io e la Befana fu importante anche perché Sandra Mondaini diede vita proprio in quell’anno al personaggio amatissimo da adulti e bambini, Sbirulino ma anche perché oggi utilizzare l’appellativo di “befana” nei confronti di una donna, seppur inerente la festività del 6 gennaio é considerata un’offesa ma a quell’epoca questo era impensabile.

Infatti come nella migliore tradizione di Sandra e Raimondo, quest’ultimo non perdeva occasione di prendere in giro la sua Sandra con l’epiteto di befana insomma un modo per ricordarci quanto siano cambiati i tempi in termini di costume.

Io e la Befana andò in onda per 14 settimane all’interno del contenitore pomeridiano domenicale Domenica in, con la partecipazione di Gigi e Andrea (Andrea Roncato e Gigi Sammarchi), agli esordi sul piccolo schermo.

Il programma era strutturato come un quiz con tre concorrenti che dovevano affrontare varie prove, alcune delle quali furono in seguito ripescate da Vianello per il suo game show Zig Zag, andato in onda alcuni anni dopo su Canale 5.

Oltre a ciò Vianello e la Mondaini si esibivano in vari sketch comici, tra cui quelli ormai già pienamente rodati dalla coppia sulla vita coniugale, già presenti nei loro varietà precedenti (Sai che ti dico?Tante scuseDi nuovo tante scuseNoi… no!) e che verranno poi riproposti anche in quelli successivi (Stasera niente di nuovoAttenti a noi dueSandra & Raimondo Show) per poi trovare piena espressione nella sitcom Casa Vianello.

Le sigle iniziali erano Sbirulino (per l’anteprima), e Rabarbaro rabarbaro (per il programma vero e proprio), cantate entrambe da Sandra Mondaini.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *