Addio Gianfranco De Laurentiis: ricordiamolo nella storica Dribbling con Antonella Clerici

Un altro volto storico della televisione italiana e dal calcio in televisione ci ha lasciati, parliamo di Gianfranco De Laurentiis, morto a 81 anni, storico volto televisivo e del calcio, aveva condotto tra gli altri programmi, il famoso Dribbling anche accanto ad una giovanissima Antonella Clerici.

De Laurentiis, 81 anni, romano, continuava a collaborare da remoto con la Domenica Sportiva, che aveva condotto nella stagione ’94-’95.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Un volto storico del giornalismo sportivo italiano, così in un post sul suo profilo facebook, il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ricorda il giornalista sportivo: ha lavorato in Rai per trent’anni occupandosi di sport con Diretta Sport, Dribbling, Domenica sprint. Esprimo il mio cordoglio al figlio Paolo, alla famiglia, agli amici e ai colleghi.

Antonella Clerici conduceva Dribbling

Driblling con Antonella Clerici

Una prima versione di Dribbling ebbe inizio l’8 dicembre del 1973, venendo trasmessa ogni sabato nel tardo pomeriggio sull’allora Secondo Programma, e tra i suoi conduttori ebbe anche Nando Martellini e poi Gianni Minà con Gianfranco De Laurentiis. Il programma andà avanti fino al 1983, ma già dal 1976 andava in onda per la maggiore anche la rubrica Sabato Sport.

Nel 1988 il rotocalco è tornato in onda, alle 18.55 su Rai 2 in collaborazione con il TG2 (Sabato Sport invece era passato definitivamente in gestione al TG1 già dall’anno precedente).

Dal 1991 ha assunto il formato che avrebbe mantenuto fino agli anni 2010, venendo trasmesso ogni sabato dalle ore 13.30 alle 14.00. Dal 16 settembre 2018 va in onda di domenica pomeriggio alle ore 17:00, salvo tornare all’orario precedente dalla stagione 2019-2020.

Gianfranco De Laurentiis conduceva Dribbling

Fino al 1995 il programma era condotto da una giovane Antonella Clerici, assieme ancora a Gianfranco De Laurentiis, il quale successivamente lo ha condotto da solo.

La celebre sigla della trasmissione è un frammento del brano One of These Days dei Pink Floyd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *