Correva l’anno 1995 e iniziava Carramba che sorpresa campione di ascolti

Correva l’anno 1995 e tra i programmi che esplosero letteralmente quell’anno, per l’esattezza il 21 dicembre 1995, c’era il grande ritorno in televisione di Raffaella Carrà su Rai Uno con Carramba che sorpresa!

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il programma ideato e prodotto insieme con Sergio Japino ed altri autori, fu un successo clamoroso, un varietà a tutti gli effetti con musica, balletti e grandi ospiti internazionali tra cui Robbie Williams e Madonna che sin dalla prima puntata raccolse ascolti stratosferici.

La prima puntata di Carramba infatti registrò una media di 11 milioni di spettatori con quasi il 40% di share confermando la Carrà ancora una volta regina incontrastata della tv italiana.

Il programma é ancora oggi considerato l’antesignano di C’é posta per te di Maria De Filippi in onda da ormai 20 anni su Canale 5 con altrettanti grandi ascolti.

In comune i due programmi hanno soprattutto il ricongiungimento di persone care, persone che non si vedevano da tantissimi anni, ma anche riparare una serie di torti all’interno di coppie e famiglie. Ma anche in C’é posta per te ricorre l’elemento sorpresa.

La Carrà invece coinvolgeva attivamente il pubblico in studio perché alcune persone erano assolutamente inconsapevoli di trovarsi sul posto perché avrebbero coronato un sogno, un desiderio e rivisto una persona che pensavano di non rivedere mai più a causa di varie traversie della vita.

Nel programma ci si commuoveva spesso, soprattutto al cospetto di storie di famiglie in cui tanti telespettatori potevano tranquillamente riconoscersi creando un effetto empatia come pochi programmi riuscivano a fare. Forse nessuno mai.

Luke Perry a Carramba che sorpresa 1995

Nella prima puntata, una delle sorprese coinvolgono una ragazza, fan sfegatata della serie Beverly Hills 90210 ma soprattutto del bellissimo e purtroppo compianto Luke Perry allora giovanissimo, bello e dannato come nella serie. Rivedere quel momento é stato davvero emozionante!

Le puntate di Carramba che sorpresa che in seguito diventa Carramba che fortuna in quanto abbinato alla Lotteria Italia, le potete recuperare su RaiPlay cliccando da subito questo link diretto.

Nella puntata di Radiosoap di martedi 29 settembre 2020 su Radiostonata, abbiamo ricordato questo storico e indimenticabile programma di cui si é mormorato qualche mese fa di un possibile ritorno in Rai proprio con la Carrà ma forse rimarrà solo una indiscrezione.

Nel corso della puntata di Radiosoap abbiamo riascoltato la sigla del programma cantata da Raffaella Carrà.

Per riascoltare la puntata e le memorabili sigle storiche della tv di seguito potete farlo cliccando sul player qui di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *